26 Giugno 2024

Storie in piazza Mistral 2024: a Oulx dal 6 luglio al 9 agosto

Storie in Piazza Mistral

Ritorna per il terzo anno la rassegna “Storie in piazza Mistral”, organizzata a Oulx dall’associazione Revejo in collaborazione con Fondazione Time2.

Narrazioni, acrobazie, stupore e sorrisi: un programma di quattro appuntamenti, dal 6 luglio al 9 agosto, rivolti alla comunità, alle famiglie e a tutta la cittadinanza (piccola e grande!).

Gli spettacoli Storie in piazza Mistral sono tutti ad accesso libero!

 

Il programma di Storie in piazza Mistral 2024

sabato 6 luglio 2024, ore 18:00 – Grand cabaret de Madame Pistache

Un one-woman-show, uno spettacolo musical-teatrale ambientato nei raffinati locali di un cabaret parigino degli anni ’30: il “Grand Cabaret de Madame Pistache”.
Un viaggio musicale condotto, suonato, ballato e interpretato da Marta Pistocchi, virtuosa violinista ad alto tasso comico. Con un violino, scarpe da tiptap, una loop station e un microfono Madame Pistache dà vita corpo e voce a tutti gli ospiti del suo cabaret: Django Reinhardt e la sua fenomenale orchestra swing, l’intero corpo di ballo con le sue affascinanti ragazze, e poi le attrazioni internazionali: la giovane ballerina di tiptap, la passionale tanguera di Buenos Aires, l’esotica danzatrice del ventre, Cab Calloway dal Cotton Club di New York, Edith Piaf, il Trio Lescano… Un gioco surreale, uno spettacolo visionario, coinvolgente, esilarante, poetico. Musica, danza e divertissement con un pizzico di seduzione ed una vena di follia.

domenica 21 luglio 2024, ore 18:00 – I pasticci di Kaliflò – Si salvi chi può!

Kaliflò è sempre allegra e piena di energia, ma anche a lei capita di sentirsi sola; così ha imparato a immaginare un mondo tutto suo, pieno di amici con cui combinarne di tutti i colori. Il suo preferito è Ragò, un rarissimo esemplare di dranatra (drago+anatra), grazie al quale inventa storie, vive avventure e combina un sacco di pasticci. Con pochi oggetti e tantissima fantasia, Kaliflò è pronta a trasportare il pubblico dentro le sue coloratissime visioni.
Lo spettacolo di Lucrezia Collimato intende ricordare il valore dell’immaginazione e della creatività. In una società improntata sulla produttività a tutti i costi e scandita da ritmi frenetici, è fondamentale imparare a rallentare, fermarsi e lasciare spazio alla fantasia.

sabato 3 agosto 2024, ore 18:00 – La piazza delle meraviglie

È difficile che i personaggi del Boscodellemeraviglie abbandonino il loro bosco; se lo fanno, qualcosa di strano e magico sta senz’altro accadendo e bisogna drizzare gli occhi e le orecchie.
Una mattina nel bosco compare una nuova scritta: “Essere forte”. Il saggio Achille capisce subito che le pietre stanno inviando un messaggio. Così Achille, il folletto Sam e gli altri abitanti del Boscodellemeraviglie si mettono in marcia per capire come stanno le cose e chi chiede il loro aiuto. Bisognerà affondare le mani nei personaggi che hanno animato questi luoghi, rievocare antiche leggende, ma non occorre avere paura. L’importante è restare uniti!

venerdì 9 agosto 2023, ore 18:00 – La magia dei libri

Stefano Cavanna è un mago, un narratore ma anche (e forse soprattutto) un lettore. Ha sempre avuto un libro accanto, fin dall’infanzia, e spesso, quando pensa a un momento particolare della sua vita, lo associa al libro che stava leggendo in quei giorni. In questo spettacolo racconta dei libri che l’hanno accompagnato e anche, di conseguenza, della sua vita. Cosa c’entra in tutto questo la magia? Per scoprirlo occorre assistere e guardare con attenzione, oltre ad ascoltare.

Vi aspettiamo!

In caso di pioggia gli spettacoli di terranno a Casa Mistral.