Desideri
Aspirazioni
Libertà di scelta
Diritti
Cittadinanza

Senza contesti accessibili sono solo parole.
Cambiamo le cose insieme!

Desideri
Aspirazioni
Libertà di scelta
Diritti
Cittadinanza

Senza contesti accessibili sono solo parole.
Cambiamo le cose insieme!

La disabilità è il risultato dell’interazione tra:

CONDIZIONE
DI SALUTE DI UN
INDIVIDUO

FATTORI
PERSONALI

FATTORI
AMBIENTALI
(CONTESTO)

La nostra idea di cambiamento

Interveniamo sui fattori materiali e immateriali che causano esclusione e rendiamo i contesti accessibili ad ogni persona con disabilità.

Qual è la tua idea di cambiamento?

Insieme possiamo realizzarla.

Con CAMBIAMENTI, Fondazione Time2 sostiene iniziative che:

  • agiscono su contesti già esistenti in termini migliorativi e innovativi
  • agiscono per creare nuovi contesti inclusivi

Sosteniamo le idee degli enti del territorio attraverso un contributo economico e un percorso di affiancamento e li mettiamo in contatto con designer per sostenere la progettazione e sviluppo.

Gli Ambiti di intervento

  • Accessibilità
    dei luoghi
  • Accessibilità e competenza
    dei contesti di vita
  • Welfare
    di comunità e prossimità
  • Modifiche di contesto
    per progetti di vita individuali, personalizzati e partecipati
  • Sensibilizzazione
    mediante iniziative formative, performative, sportive, artistiche
    e culturali
  • Sensibilizzazione
    mediante contenuti scientifici / documentaristici

Cosa mette a disposizione
Fondazione Time2

Un percorso di affiancamento
personalizzato

L’eventuale matching con designer e progettiste/i sociali

Un finanziamento fino a 35.000€

Non un semplice sostegno economico

Un percorso di scambio e condivisione per rendere i contesti sempre più accessibili.

I progetti che saranno sostenuti:

  • Agiscono sulla cultura e il senso comune legato alla disabilità
  • Mettono al centro il protagonismo delle persone con disabilità
  • Intervengono sui contesti con attenzione alla complessità e intersezionalità
  • Costruiscono esperienze replicabili e scalabili

Non un semplice sostegno economico

Un percorso di scambio e condivisione per rendere i contesti sempre più accessibili.

I progetti che saranno sostenuti:

  • Agiscono sulla cultura e il senso comune legato alla disabilità
  • Mettono al centro il protagonismo delle persone con disabilità
  • Intervengono sui contesti in un’ottica di complessità e intersezionalità
  • Costruiscono esperienze replicabili

Comitato scientifico

Con l’intenzione di attivare un sistema di pensiero multidisciplinare intorno ai temi del bando, abbiamo costituito un gruppo di lavoro, il Comitato Scientifico del Bando Cambiamenti, che supporterà  le attività di selezione e di accompagnamento delle proposte progettuali.
Il Comitato scientifico del Bando è composto da:
  • Antonella Lavazza, Vicepresidente di Fondazione Time2; 
  • Cecilia Marchisio, docente di Pedagogia speciale presso l’Università degli Studi di Torino e responsabile scientifica del Centro Studi per i Diritti e la Vita Indipendente; 
  • Natascia Curto, ricercatrice di tipo A di Metodi e pratiche dell’intervento Educativo presso l’Università degli Studi di Torino e membro del Centro Studi per i Diritti e la Vita Indipendente; 
  • Marco Sisti, ricercatore ed esperto in valutazione d’impatto delle politiche pubbliche;
  • Piera Nobili, architetta e presidente di Cerpa Italia Onlus (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità);
  • Mara Loro, direttrice di Hangar Piemonte ed esperta di sviluppo territoriale attraverso l’arte e la cultura;
  • Elisa Costantino, attivista, blogger e membro del collettivo Mai Ultimə;
  • Chiara Basile, responsabile di Bando Cambiamenti.
Si avvarrà inoltre delle competenze diffuse di soci e socie di Cerpa Italia Onlus ed esperti e curatrici di Hangar Piemonte.