Narrazione

Le persone che scelgono di donare il proprio tempo sono delle risorse fondamentali e il cuore delle tante attività a fianco di ragazze e ragazzi. Tra queste, riportiamo il racconto di Antonella, una preziosa volontaria del gruppo trekking.

Da febbraio, il gruppo di C’entro ha partecipato al percorso di Spaesamenti. Sulla base delle proprie esperienze e insieme ad una squadra di professionisti, hanno elaborato delle storie, che sono diventate sei corti. La proiezione sarà il 7 dicembre. Vi aspettiamo!

Il percorso di Spaesamenti – Atelier Cinematografico di Confine, si rivolge a giovani del territorio montano della Val di Susa e realizza insieme a loro una serie di incontri formativi per realizzare un documentario che racconti storie di montagna, di incontro con le vecchie generazioni, disabilità e scuola.

Come parlare di disabilità con lə bambinə?
Attraverso un racconto e i film della Disney Pixar!

Il 28 febbraio è la Giornata Mondiale delle Malattie Rare. Condividiamo un video che racconta alcune storie di persone con malattie rare. Se avete una storia da raccontare e volete condividerla, potete scriverla al link dell’articolo. Oppure raccontarla a noi che provvederemo a condividerla.

Avere una disabilità non impedisce di guardare serie tv, usare Tinder e sognare una borsa nuova, proprio come fanno tutte le altre persone. In questo post condividiamo un video che risponde alla retorica del “essere speciale” in modo ironico e divertente!

SAGA. Album di famiglia e Contaminazioni Generative sono due progetti vincitori del Bando Prossimi che, utilizzando linguaggi artistici diversi, creano dialogo, scambio e comunità nel territorio in cui operano.

Si è conclusa la prima parte di CinemAbility Film Fest, il festival cinematografico che promuove il dialogo sul tema della disabilità, accessibilità alla cultura e inclusione sociale. Torniamo il 7 luglio a Bardonecchia, questa volta live!

In questo post vi raccontiamo due eventi realizzati da enti vincitori del Bando Prossimi. Si tratta di progetti che attraverso un cammino – reale e metaforico – di crescita hanno coinvolto le generazioni più giovani nella valorizzazione del territorio, della sua cultura e tradizione.

È ancora aperta la call del Centro di Cooperazione Culturale che seleziona 15 giovani under 21 residenti in Piemonte, per attività gratuite di formazione del progetto Spaesamenti – Atelier 
Cinematografico di Confine.

Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere aggiornamenti

Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione. Scopri di più su come usiamo i cookie: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi