Condividi su

Progetti dell’estate appena trascorsa

 

Alcuni dei progetti sostenuti dal Bando Prossimi hanno permesso una ripartenza delle comunità locali e montane già a partire da quest’estate, con attività sportive, ludiche e ricreative per bambine/i e ragazze/i, o con la creazione di spazi civici e culturali orientati all’accessibilità, all’apertura e la fruizione da parte di comunità plurali.

Ecco alcuni scatti e testimonianze che raccontano gli eventi e le attività di ciascun progetto.

 

Muoversi Allegramente Onlus

Il progetto si prefigge di consentire la pratica dello sport montano a persone con e senza disabilità, sport visto come mezzo di inclusione per abbattere le differenze e creare forti legami di condivisione e amicizia. 

“La montagna a volte presenta difficoltà che sembrano insormontabili, ma insegna a perseverare e credere fortemente in un obiettivo che, una volta raggiunto, crea immense soddisfazioni! Tutte le attività montane proposte hanno lo scopo di accompagnare i nostri atleti e atlete a raggiungere delle importanti vette personali e godere della soddisfazione della “vittoria”.”

 

 Sportivamente Onlus

Il progetto ha previsto la realizzazione di una settimana vacanza a Bardonecchia volta a potenziare le abilità motorie, sociali e le autonomie delle/dei partecipanti con disabilità intellettivo-relazionale.

“Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte” (Edgar Allan Poe)

“È proprio la capacità di sognare che ha permesso alle/ai  beneficiari/e del nostro progetto di raggiungere traguardi che inizialmente sembravano impossibili. L’entusiasmo e la gioia da anni stimolano la nostra realtà a creare e realizzare progetti che incrementino l’inclusione sociale.”

 

Alce Rosso

“Dopo 3 mesi di lookdown abbiamo riaperto il centro estivo per i bambini e bambine 3-6 anni del Comune di Settimo Vittone: si sono presentati davanti a noi  con la voglia di giocare, socializzare e scoprire, di controllare se tutto ciò che avevano lasciato esisteva ancora ed era rimasto immutato.

Le/i protagoniste/i di queste settimane sono state/i loro: hanno proposto i temi da svolgere e i giochi da fare, noi educatrici abbiamo solo seguito i loro interessi e le loro necessità portandoli alla riscoperta delle strade del loro comune attraverso gli itinerari della Via Francigena e delle strade che portano al Battistero di San Lorenzo.”

 

Silviadizenzero Ets

Il Ginger Fest è una giornata, una festa dedicata a tutte le forme d’arte, in cui il pubblico può partecipare attivamente ed esplorare il mondo dell’arte e in cui gli artisti e le artiste possono interagire anche tra di loro, conoscendo nuove sfumature di mondi a loro vicini, liberamente e in armonia. La giornata è completamente gratuita e punta a creare un ambiente festoso e al tempo stesso rispettoso dell’ambiente.

Il 13 settembre 2020 a Condove si è tenuta la terza edizione dell’evento. Con nuovi amici e amiche, artiste/i e ospiti abbiamo vissuto una serata all’insegna di dibattiti, spettacoli e musica dal vivo.

 

Ka’ D-Mezanis

Il fine è quello di promuovere la creazione di un polo culturale integrato che si occupi di stimolare e rafforzare nuove relazioni di comunità ed esperienze di cittadinanza. Un polo, fatto di spazi fisici e collaborazioni stabili, capace di farsi luogo di produzione culturale e innovazione sociale, riferimento per l’intero territorio della Valchiusella. 

Le serate culturali della rassegna Bis e Stile quindi come strumento di animazione ma anche come elemento che integra una più articolata proposta turistica fatta di benessere, natura, tipicità.

Data di pubblicazione 30 Settembre 2020

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi