Condividi su

Emozioni in campo

Dicembre 2021 è stato un mese particolarmente importante per le attività sportive di Fondazione Time2. La prima campagna di crowdfunding dedicata al tennis unificato è stata lanciata e in contemporanea, tra un allenamento e una partita, ci sono stati due eventi particolari dedicati al calcio, che vogliamo raccontarvi con questo post.

 

Una sera allo stadio

 

Il 5 dicembre 2021 alla partita Juventus – Genoa a fare il tifo c’era un gruppo che ci sta particolarmente a cuore. Parliamo di una ventina di ragazze e ragazzi con e senza disabilità tra i 14 e i 25 anni delle squadre di sport unificato Pro Eureka di Settimo Torinese e A.S.D. Pandha Torino.  L’iniziativa è stata promossa da volontariə di C’entro, con l’obiettivo di promuovere momenti di socializzazione ed inclusione tra i due team Special Olympics.

A raccontarci la serata, è direttamente Mario, l’educatore di Fondazione Time2 che lavora con il gruppo di C’entro.

“È stata un’opportunità unica per i ragazzi, che li ha visti protagonisti di una serata piena di forti emozioni. È stato bellissimo vederli entrare all’Allianz Stadium. I loro volti erano pieni di stupore e contentezza! Neanche il freddo è riuscito a stemperare gli animi, abbiamo assistito alla partita sempre con un grande entusiasmo sostenendo i giocatori in campo con slogan e sventolando i vessilli.

Una partita corretta quella tra le due squadre, sia dal punto di vista di gioco che tra le tifoserie e questo ha permesso al gruppo di affrontare l’esperienza in un clima disteso e divertente. Questi momenti sono molto importanti per ragazze e ragazzi con disabilità, che si incontrano per fare nuove esperienze, intraprendono relazioni amicali e condividono la passione per lo sport.”

 

E dopo aver fatto il tifo, si scende in campo!

 

Una settimana dopo la partita all’Allianz Stadium, il gruppo di ragazze e ragazzi è entrato in campo durante il primo torneo natalizio di calcio unificato a 5 organizzato da Fondazione Time2. L’11 dicembre, presso il Palazzetto dello Sport di Bardonecchia, si sono incontrate le squadre di atlete e atleti con disabilità di Muoversi Allegramente, A.S.D. Pandha, Pro Eureka, Valdocco, Valsusa Team, Viveresport, per partecipare al torneo e portare in campo inclusione, valorizzazione della diversità e un’idea di sport nuova, dove ogni persona viene coinvolta e si sente parte di una grande famiglia che si impegna per dare il meglio ma si diverte con allegria!

Data di pubblicazione 23 Dicembre 2021
Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere aggiornamenti