Condividi su

Torch Run: è iniziato il viaggio della torcia Special Olympics

È iniziato oggi il viaggio della torcia di Special Olympics, simbolo di unione tra i popoli, che percorrerà 44 tappe in tutta Italia, per arrivare a Torino il 5 giugno 2022, per i XXXVII Giochi Estivi Nazionali.

 

Torch Run

Di mano in mano, senza confini né barriere, la torcia olimpica è un simbolo di ripartenza, dopo un lungo periodo di stop forzato, ma anche di pace e unione tra i popoli. Il suo viaggio inizia da Udine, nella regione dove si sono tenuti gli ultimi Giochi Nazionali Invernali. Dopo molte tappe lungo la penisola italiana, arriverà a Torino il 5 giugno, in occasione della Cerimonia di Apertura presso lo Stadio Olimpico Grande Torino. L’accensione del tripode darà inizio ai XXXVII Giochi Nazionali Estivi, per la prima volta nella città piemontese.

 

Giochi Nazionali Special Olympics di Torino 2022

Il claim #TORniamoINcampO accompagnerà i Giochi Nazionali Estivi Special Olympics di Torino, l’evento dedicato a persone con disabilità intellettiva che aspetta più di 3mila atlete e atleti da tutta Italia per gareggiare in 20 discipline sportive: atletica leggera, badminton, bocce, bowling, calcio a 5, canottaggio, dragon boat, equitazione, ginnastica artistica e ritmica, indoor rowing, karate, golf, nuoto, nuoto in acque aperte, pallacanestro, pallavolo unificata, rugby, tennis, tennistavolo.

 

Conferenza stampa di presentazione del Torch Run

Il 16 marzo, presso la Sala Oceania del Campus Onu di Torino, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Torch Run. Alla conferenza hanno partecipato:

  • la sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport Valentina Vezzali
  • il presidente del CONI Giovanni Malagò;
  • il sottosegretario al Ministero dell’istruzione Rossano Sasso;
  • il sottosegretario di Stato alla Salute Andrea Costa;
  • il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli;
  • la Presidente del consiglio comunale della città di Torino, Maria Grazia Grippo;
  • il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio;
  • il delegato del Ministro alle Politiche Giovanili Fabiana Dadone, Daniele Frongia;
  • la Vicepresidente di Special Olympics e Presidente di Fondazione Time2 Manuela Lavazza

 

Intervento di Manuela Lavazza, Presidente di Fondazione Time2 e Vicepresidente di Special Olympics

«La torcia porta con sé un forte messaggio di pace. A rappresentare le bandiere sono le persone e quelle che fanno parte di Special Olympics includono tutte le sfumature di colori perché nel progetto che il nostro Movimento porta avanti c’è spazio per tutti. Il Torch Run, in questo senso, è l’inizio di un percorso che caratterizzerà Torino nel prossimo triennio, simbolicamente, quale capitale dell’inclusione. Percorso di un viaggio iniziato molti anni fa grazie ad un grande lavoro sul territorio e che culminerà con la realizzazione dei Giochi Mondiali Invernali 2025 che vedranno la città nuovamente protagonista»

Data di pubblicazione 18 Marzo 2022
Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere aggiornamenti

Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione. Scopri di più su come usiamo i cookie: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi